Casapound al Movimento 5 stelle: “Adesso diteci con chi state”

ROMA - Bandiere di Casapound e Sovranità sventolano sotto palazzo Senatorio, al Campidoglio. Il leader del movimento fascista,
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – Bandiere di Casapound e Sovranità sventolano sotto palazzo Senatorio, al Campidoglio. Il leader del movimento fascista, Simome Di Stefano, arringa i militanti: “Siamo l’unica opposizione, Marino si deve dimettere. Il Pd deve scomparire da Roma”. I giovani del movimento gridano “Elezioni, elezioni”. Di Stefano allora si rivolge al Movimento 5 stelle: “Tirate fuori un programma, dite cosa volete fare, sui campi rom, sugli immigrati, dovete dire chiaramente con chi state”.

casapound

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»