Gli articoli della Dire non sono interrotti dalla pubblicità. Buona lettura!

Cosenza, al Brutium tutto pronto per la riapertura

preside paradiso polo brutium cosenza
Preside Paradiso: "Ritorno graduale alla normalità"
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

COSENZA – Il 20 settembre segnerà la riapertura dei cancelli scolastici in Calabria e il polo tecnico scientifico ‘Brutium’ di Cosenza, è pronto per l’avvio delle lezioni: “Finalmente, quest’anno, saremo tutti in presenza- dichiara la dirigente scolastica Rosita Paradiso- l’anno scorso, l’80% dei nostri ragazzi aveva scelto di rimanere a casa e di fare lezione in Dad per evitare assembramenti sui mezzi pubblici: sono in buona parte pendolari. Anche se i trasporti locali restano un nodo critico, il problema è stato rimandato e a poco più di una settimana dall’avvio della scuola siamo punto e a capo”.

“Nel frattempo- prosegue la dirigente- l’adesione alla Certificazione Verde è stata totale per docenti e personale ATA. Sono, inoltre, tanti i ragazzi che si sono vaccinati, alcuni di loro mi hanno mostrato il green pass con orgoglio, anche se non sono tenuti a farlo. Non vedono l’ora di ritornare tutti in classe”. Un percorso di vaccinazione già avviato a giugno per i ragazzi e le ragazze maggiorenni ed ulteriormente supportato dalla preside con il vax-day del 30 luglio, organizzato nella palestra della scuola, per tutti gli studenti, senza distinzione di età: “Una giornata di vaccinazioni abbastanza partecipata, ne sono contenta. I richiami sono stati effettuati il 2 settembre”.

Per la riapertura della scuola sono già state predisposte tutte le misure di prevenzione e contenimento per garantire la continuità didattica in presenza e per offrire a tutti gli studenti le opportunità sociali ed educative necessarie. Dal distanziamento individuale di un metro ai banchi singoli ricevuti nel 2020 dal ministero dell’Istruzione, dalle entrate ed uscite differenziate ai sanificatori, dai diversi spazi a disposizione per la socializzazione al ritorno di un numero meno contenuto di studenti nei laboratori: “Si riprenderà l’attività fisica in palestra- spiega Rosita Paradiso- non potranno fare giochi di squadra, ma non sarà necessario utilizzare la mascherina e avranno, inoltre, a disposizione le diverse aree esterne anche per praticare sport”. “Abbiamo già avviato a luglio le attività extra-didattiche con i pon estivi- conclude- a breve inizieremo altri progetti. Stiamo ritornando gradualmente alla normalità”.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»