Gli articoli della Dire non sono interrotti dalla pubblicità. Buona lettura!

Musica, oggi Avicii avrebbe compiuto 32 anni. L’omaggio di Google al dj

avicii doodle google
Il dj e produttore svedese, morto suicida nel 2018, viene ricordato con un doodle in versione cartone animato sulle note della hit 'Wake me up'
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – Un doodle per celebrare Avicii. Così Google ha voluto ricordare il dj e produttore svedese, morto suicida nel 2018 e che oggi avrebbe compiuto 32 anni. Nel video preparato dall’azienda di Mountain View, che compare aprendo il motore di ricerca, Avicii è in versione cartone animato sulla consolle, con il pubblico che balla sulle note della sua hit più famosa, ‘Wake me up‘, e poi con una chitarra in mano e il suo cane.

LE SUE HIT PIÙ FAMOSE

Diventato famoso da giovanissimo grazie al brano ‘Levels‘ del 2011, Tim Bergling (questo il suo vero nome) si era affermato come uno dei nomi più celebri della scena elettronica degli anni ’10. Ha collaborato con artisti del calibro dei Coldplay (‘A sky full of stars’) e sfornato canzoni che ogni estate facevano ballare i ragazzi di tutto il mondo, tra cui ‘Hey brother’, ‘Addicted to you’ e ‘Waiting for love’. Nel 2016, aveva annunciato a sorpresa il suo ritiro dai live per “motivi di salute”, dopo aver avuto problemi di alcolismo e aver subito la rimozione di cistifellea e appendice.

LA MORTE E L’EREDITÀ

Anche dopo l’abbandono dei palchi, il dj svedese ha comunque continuato a produrre musica ed è stato protagonista di un documentario Netflix. Poi, il 20 aprile 2018, Avicii si è tolto la vita in Oman ad appena 28 anni. Ma la sua musica continua ad essere molto ascoltata e proprio ‘Wake me up’ è diventata un simbolo della ricerca del ritorno alla normalità dopo lo scoppio della pandemia e del lockdown.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»