La Regione Lazio pagherà le spese legali per la famiglia di Willy

Lo ha reso noto il presidente Nicola Zingaretti
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – “La Regione Lazio si impegna a pagare le spese legali nel procedimento per la morte di Willy. Non lasceremo da sola la famiglia di questo ragazzo scomparso, a cui ci uniamo in questo momento difficile”. Lo ha reso noto ieri il presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti.

LEGGI ANCHE: Omicidio Willy, parla un attivista: “Ad Artena in corso battaglia sociale, basta spazio a criminali e spacciatori”

Willy Monteiro, 21 anni, è stato ucciso a calci e pugni nella notte tra sabato e domenica. Aveva provato a sedare una rissa, a Colleferro (Roma). Sono stati arrestati 4 giovani di Artena.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»