Gli articoli della Dire non sono interrotti dalla pubblicità. Buona lettura!

Ilva, Calenda attacca Di Maio: “Un Ministro che distorce un parere istituzionale si dimette”

Secondo l'ex ministro Calenda "l’Avvocatura conferma in pieno parere precedente su rilanci"
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – “Chiaro ora perché Di Maio ha tenuto segreto il parere! L’Avvocatura conferma in pieno parere precedente su rilanci. Eccesso di potere ci sarebbe stato se non si fosse tenuto in conto interesse pubblico. In un paese serio un Ministro che distorce un parere istituzionale si dimette”. Lo scrive su twitter l’ex ministro dello sviluppo economico Carlo Calenda postando un estratto del parere dell’avvocatura.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»