Gli articoli della Dire non sono interrotti dalla pubblicità. Buona lettura!

Tokyo 2020, “Cancellate l’Olimpiade”: manifestanti protestano contro i Giochi prima della chiusura

protesta giochi olimpici-min
Era già successo anche lo scorso 23 luglio durante la Cerimonia di apertura
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

dalla nostra inviata Erika Primavera

TOKYO – Come già accaduto lo scorso 23 luglio in occasione della Cerimonia di apertura, anche oggi un piccolo gruppo di manifestanti si è riunito a circa 500 metri dallo stadio Olimpico di Tokyo, dove è in programma la Cerimonia di chiusura dei Giochi. “Cancellate l’Olimpiade” e “Le Olimpiadi uccidono i poveri” le frasi riportate su striscioni e cartelli dalle poche persone presenti con megafono in mano. Ingente la presenza delle forze dell’ordine, che presidiano la zona e probabilmente temevano episodi del genere, dal momento che le strade intorno all’impianto sono state chiuse nel raggio di oltre un km.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»