Roma, Atac: “Possibile riapertura metro Barberini a novembre”

Lo ha annunciato questa mattina nel corso di una riunione della commissione Trasparenza del Comune di Roma, Renato D'Amico, responsabile di esercizio di Atac
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – “Entro fine settembre partiranno gli interventi sulle prime due scale mobili, ed entro fine ottobre sulle altre due. Orientativamente la stazione Barberini potrà riaprire a novembre”. È quanto ha annunciato questa mattina, nel corso di una riunione della commissione Trasparenza del Comune di Roma, Renato D’Amico, responsabile di esercizio di Atac.

L’incontro di oggi era stato convocato proprio per fare il punto sulla stazione Barberini, chiusa da diversi mesi per un guasto alle scale mobili. “La stazione è sequestrata- ha chiarito D’Amico- il 6 agosto abbiamo presentato istanza di dissequestro sulla base del cronoprogramma dei lavori presentato dalla ditta Otis sulle scale mobili. Aspettiamo di poter entrare per effettuare i lavori sulle 4 scale. I tempi che sono previsti da Otis per i lavori sono, come detto, fine settembre per i lavori sulla prima coppia di scale, fine ottobre per la seconda coppia di scale. Quindi prevediamo appunto nelle prime settimane di novembre di avviare le verifiche necessarie sulle stesse e poi riaprire la stazione, perché la riapertura deve avvenire in sicurezza e senza ombre”.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Leggi anche:

8 Agosto 2019
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»