Rio 2016, Renzi: “Che bello lo sport italiano, orgoglio tricolore”

L'Italia ha raggiunto (e superato) quota 200 medaglie d'oro grazie al primo posto nel judo di Fabio Basile e di Daniele Garozzo nel fioretto maschile
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print
M. Renzi
M. Renzi

ROMA – “Che bello lo sport italiano. Judo e scherma d’oro. Ma bene anche tuffi, ciclismo, nuoto. E è solo l’inizio Orgogliotricolore. ForzaAzzurri”. Cosi’ il premier Matteo Renzi, su twitter, ha commentato i successi degli atleti azzurri alle Olimpiadi di Rio.

renzitw01

LE MEDAGLIE DEL 7 AGOSTO

E’ un giorno ricco per la spedizione azzurra. Si comincia con il bronzo di Elisa Longo Borghini nel ciclismo su strada, si prosegue con l’argento della coppia Francesca Dallapé-Tania Cagnotto nei tuffi sincronizzati (e vale tanto, quell’argento, se si pensa alle precedenti delusioni olimpiche della coppia). Il 7 agosto arriva anche l’oro numero 200: è quella di Fabio Basile, sul gradino più alto del podio per il judo. Nella stessa disciplina vincerà l’argento Odette Giuffrida.

Di oro ne arriverà poi subito un altro, è quello di Daniele Garozzo nel fioretto maschile. Una giornata trionfale.

 

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»