hamburger menu

Mario Desiati con ‘Spatriati’ vince il Premio Strega 2022

Il vincitore del Premio Strega sarà ospite in diverse località italiane particolarmente attive sul territorio nella promozione della lettura

Pubblicato:08-07-2022 07:51
Ultimo aggiornamento:08-07-2022 17:55
Canale: Cultura
Autore:
FacebookTwitterLinkedInWhatsAppEmail

ROMA – Mario Desiati, con il romanzo ‘Spatriati’ (Einaudi), è il vincitore della LXXVI edizione del Premio Strega. Il totale dei voti espressi, 537 (pari a circa 81,4% degli aventi diritto), ha portato alla vittoria il romanzo di Desiati con 166 voti. A seguire: Claudio Piersanti, ‘Quel maledetto Vronskij’ (Rizzoli) con 90 voti; Alessandra Carati, ‘E poi saremo salvi’ (Mondadori) con 83 voti; Veronica Raimo, ‘Niente di vero’ (Einaudi) con 62 voti; Marco Amerighi, ‘Randagi’ (Bollati Boringhieri) con 61 voti; Fabio Bacà, ‘Nova’ (Adelphi) con 51 voti; Veronica Galletta, ‘Nina sull’argine’ (minimum fax) con 24 voti.

Il vincitore sarà ospite in diverse località italiane particolarmente attive sul territorio nella promozione della lettura. Queste le tappe: 8 luglio Lonato del Garda, Fondazione Ugo da Como; 12 luglio Roma, Letterature Festival, Stadio Palatino; 22 luglio Vieste, Festival Il libro possibile; 29 luglio Marciana Marina (Isola d’Elba); 7 agosto Lecce, Chiostro degli Agostiniani; 13 agosto Cortina, Una montagna di libri; 25-31 agosto Benevento Città Spettacolo.

(Photo credit: profilo Fb @PremioStrega)

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte Agenzia DIRE e l’indirizzo www.dire.it

2022-07-08T17:55:38+01:00