Gli articoli della Dire non sono interrotti dalla pubblicità. Buona lettura!

Roma, lascia una lettera d’addio poi si butta nel Tevere. Salvata dalla Polizia/VIDEO

La donna, 50 anni, è stata riportata a riva e poi soccorsa in codice rosso dal 118
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – Ha lasciato una lettera di addio sulla balaustra del ponte, e poi si è lanciata. A strapparla dalle acque del fiume, gli agenti della Polizia di Stato del commissariato Villa Glori e del Reparto Volanti, che accorsi dopo la segnalazione al numero unico di emergenza, non hanno esitato, pur di salvarla, a buttarsi nel Tevere.

Riportata a riva, la 50enne, è stata soccorsa in codice rosso da personale del 118; non corre, tuttavia pericolo di vita. Motivi personali ed economici, probabilmente, alla base del gesto della donna.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»