Sgombero ex Baobab: “Nessuna disponibilità al dialogo dalle forze dell’ordine” VIDEO

Medici per i diritti umani: "Il Comune, la Regione, la Prefettura non presentano nessuna soluzione alternativa per l'accoglienza dei migranti"
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA –  “Nessuna disponibilità al dialogo delle autorità di polizia che questa mattina si sono presentate a via Cupa per sgomberare – contrariamente a quanto pattuito ieri con i volontari- le tende che in queste settimane hanno accolto centinaia di migranti vulnerabili”. Lo si legge sulla pagina Facebook dell’associazione Medu, Medici per i diritti umani. “Il Comune, la Regione, la Prefettura non presentano nessuna soluzione alternativa per l’accoglienza dei migranti che continueranno ad arrivare a Roma nei prossimi giorni: unico obiettivo sgomberare l’unico luogo che assicurava un posto dove dormire e un pasto a persone in fuga da violenze e dittature”, conclude il post. (video dalla pagina Facebook di Medu)



LEGGI ANCHE

Roma, nuovo sgombero all’ex Baobab: la Polizia torna a via Cupa

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»