NEWS:

Bus turistico precipita nel vuoto a Ravello, muore il giovane conducente

In corso di accertamento le cause che hanno determinato l'incidente

Pubblicato:08-05-2023 15:44
Ultimo aggiornamento:08-05-2023 15:49

incidente bus_ravello
FacebookLinkedInXEmailWhatsApp

(Foto dal profilo Facebook del Comune di Ravello)

NAPOLI – “Esprimo tutto il cordoglio della Città di Ravello alla famiglia Fusco, un nome conosciuto ed apprezzato di operatori del settore del trasporto turistico, che da sempre forniscono i loro servizi, con professionalità e disponibilità. Una tragedia che spezza una giovane vita, e che colpisce al cuore la comunità di Agerola, unitamente alla nostra, e a quella dell’intera costa d’Amalfi”. Così il sindaco di Ravello, Paolo Vuilleumier, sull’incidente avvenuto questa mattina lungo la strada provinciale 75, che ha coinvolto un autobus turistico, costato la vita al conducente.

L’autista era Nicola Fusco, giovane figlio del titolare di una nota società di trasporto turistico di Agerola, ed era la sola persona sul mezzo che si è schiantato dopo un salto di una ventina di metri. L’autobus stava percorrendo la strada che da Ravello conduce a Castiglione e in prossimità di un tornante è precipitato finendo sul muro di una casa sottostante.


La strada provinciale Amalfi-Ravello è stata interrotta a causa incidente. In corso di accertamento le cause che hanno determinato l’incidente.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte Agenzia DIRE e l’indirizzo www.dire.it