Gli articoli della Dire non sono interrotti dalla pubblicità. Buona lettura!

All’aeroporto di Fiumicino arriva ‘Antica Focacceria’, con chef stellato

Ogni quattro mesi Giuseppe Biuso rivisiterà in chiave moderna tre piatti tradizionali del menù.
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – L’area di imbarco D dell’aeroporto di Roma-Fiumicino si arricchisce del nuovo punto ristoro dell’Antica Focacceria San Francesco, lo storico locale “pizzo free” di Palermo che negli ultimi anni, con l’ingresso nel capitale del gruppo Feltrinelli, con Fc Retail, ha moltiplicato i suoi punti vendita in Italia. Principale novità del punto ristoro presente nell’area di imbarco D è la collaborazione con lo chef Giuseppe Biuso, stellato di origini palermitane con il suo ristorante “Il cappero” sull’isola di Vulcano. Per l’Antica focacceria, Biuso ogni quattro mesi rivisiterà in chiave moderna tre piatti tradizionali del menù. Il locale ogni giorno presenterà ai passeggeri piatti caldi, ma anche spuntini e street food tipici della cucina tradizionale siciliana, dagli arancini, al pane e panelle fino alle sarde alla beccafico e ai cannoli.

“L’apertura con il nuovo format e menù rientra fra le numerose iniziative promosse da Adr per elevare la qualità della customer experience in tutti gli ambiti a partire dalla festa gastronomica- ha spiegato l’Ad di Adr, Ugo De Carolis– Continuiamo a spingere sul miglioramento della qualità per i passeggeri e sul made in Italy. Niente di meglio, dunque, di rinnovare un format che funziona bene. Questa area dell’aeroporto è in crescita e accoglie i passeggeri dell’area Schengen che hanno soste più brevi e quindi esigenze di velocità. Riteniamo di aver messo in piedi un progetto che risponde a queste caratteristiche. Inoltre registriamo la presenza dell’ennesimo chef stellato che opera nel nostro aeroporto”.
Biuso ha ricordato come nei suoi piatti “cercherà di trasmettete i sapori e gli odori della Sicilia”. L’Antica focacceria, nata a Palermo nel 1834, era già presente a Fiumicino dal 2011 ma oggi il suo punto ristoro si presenta completamente rinnovato con uno stile liberty che ricorda gli arredi del primo locale palermitano.

Ti potrebbe interessare:

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»