Roma, aggressione alla troupe di ‘Nemo’ durante arresto Casamonica

Antonio Casamonica e di Alfredo Di Silvio sono ritenuti responsabili del pestaggio, avvenuto l’1 aprile, ai danni di una donna disabile e del titolare del Roxy Bar alla Romanina
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – Questa mattina all’alba l’inviato di ‘Nemo’ Nello Trocchia e il filmaker Giacomo del Buono erano presenti al momento dell’arresto di Antonio Casamonica e di Alfredo Di Silvio, ritenuti responsabili del pestaggio, avvenuto l’1 aprile, ai danni di una donna disabile e del titolare del Roxy Bar di via Barzilai, alla Romanina.

Durante l’arresto di Casamonica i familiari hanno inveito e insultato poliziotti e giornalisti, una familiare ha colpito la telecamera di Giacomo Del Buono con uno schiaffo, spaccando la lampada della telecamera. Oltre agli insulti i familiari hanno lanciato anche oggetti proibendo alla telecamera di avvicinarsi alla casa di Antonio Casamonica.

Ti potrebbe interessare:

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»