Gli articoli della Dire non sono interrotti dalla pubblicità. Buona lettura!

Giannini e la maturità: “Io presi 58/60. Sarà emozionante, ragazzi studiate”/VIDEO

ROMA - La prossima sarà una maturità "tanto affascinante, anche più affascinante di quella che fu la mia.
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – La prossima sarà una maturità “tanto affascinante, anche più affascinante di quella che fu la mia. Come è andata? Io ho preso 58/60esimi“. Chi si racconta, in esclusiva alle telecamere di diregiovani.it, è Stefania Giannini, ministro dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca. Aspirando al massimo dei voti, la studentessa Stefania confessa “un pò di delusione” per quel risultato ottenuto avendo vissuto l’esame con “emozione, passione e anche soddisfazione”.

Ho scelto i temi“, dice sorridendo il ministro che aggiunge: “Non posso dare consigli” ma qualche anticipazione ai maturandi sì: “Il prossimo esame di maturità sarà l’occasione per fare riflessioni sulla vostra vita e sul vostro essere giovani”. Poi l’accorato suggerimento: “Studiate, studiate, studiate” e l’immancabile: “In bocca al lupo!” finale.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»