Tg Cultura, edizione dell’8 aprile 2021

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

– STOP CENSURA CINEMATOGRAFICA, FRANCESCHINI FIRMA IL DECRETO

“Abolita la censura cinematografica, definitivamente superato quel sistema di controlli e interventi che consentiva ancora allo Stato di intervenire sulla libertà degli artisti”. Lo ha annunciato il ministro della Cultura, Dario Franceschini, che ha firmato il decreto che istituisce la Commissione per la classificazione delle opere cinematografiche con il compito di verificare la corretta classificazione delle pellicole da parte degli operatori. Quattro le categorie: film per tutti, opere non adatte ai minori di 6 anni, opere vietate ai minori di 14 e infine opere vietate ai minori di 18 anni.

– A DICEMBRE TORNA PIÙ LIBRI PIÙ LIBERI ALLA NUVOLA DI FUKSAS

‘Più libri più liberi, finalmente ci rivediamo!’. È il messaggio lanciato sulla pagina Facebook della Fiera nazionale della piccola e media editoria che dopo lo stop del 2020 a causa della pandemia dal 4 all’8 dicembre 2021 tornerà alla Nuvola di Fuksas, a Roma. “Sarà un evento che terrà conto delle inevitabili limitazioni e norme di sicurezza che dovremo assumere per affrontare quella che speriamo sia solo la fase finale dell’epidemia. Ma ripartire è importante”, ha detto il presidente di Aie, Ricardo Franco Levi.

– G20, AL VIA I WEBINAR SULLA PROTEZIONE DEL PATRIMONIO

La lotta al traffico illecito delle opere d’arte, gli effetti dei cambiamenti climatici sul patrimonio culturale, le industrie creative e la rivoluzione digitale, l’interazione fra cultura, formazione ed educazione sono i temi al centro del prossimo G20 Cultura di fine luglio che il ministero guidato da Dario Franceschini inizierà ad affrontare già dal 9 aprile in un ciclo di conferenze internazionali. Agli incontri parteciperanno esperti, studiosi e operatori di tutto il mondo dai quali si raccoglieranno proposte e riflessioni che alimenteranno la discussione del 29 e 30 luglio.

– IN UN VIDEO ‘LA LUCE DI MICHELANGELO’ SULLA TOMBA DI GIULIO II

La Tomba di Giulio II, monumento sepolcrale realizzato da Michelangelo Buonarroti nella Basilica di San Pietro in Vincoli, a Roma, illuminata da un raggio di sole che passa attraverso un varco strettissimo in mezzo alle colonne della navata. È ‘La luce di Michelangelo’, il video in timelapse realizzato dal ministero della Cultura che mostra il movimento della luce naturale sul gruppo scultoreo che, secondo recenti ricerche, sarebbe stato usato dallo stesso Michelangelo per dar vita a un sorprendente fenomeno visivo che supera i moderni effetti speciali.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»