fbpx

Tg Cinema, edizione dell’8 aprile 2020

VENEZIA 77, LA MOSTRA DEL CINEMA DICE ‘NO’ ALLO STREAMING

A causa dell’emergenza Coronavirus, moltissimi eventi cinematografici sono stati annullati o rinviati, come nel caso del Festival di Cannes. Al momento, la 77. Mostra del Cinema di Venezia è confermata dal 2 al 12 settembre e dice ‘no’ alla possibilità di trasferirsi in streaming. Un portavoce della manifestazione ha dichiarato ai microfoni di Variety che “la Mostra non può essere rimpiazzata con un evento online. Per alcune iniziative stiamo valutando la possibilità di usare la tecnologia ma è ancora troppo presto per prendere una decisione ufficiale”. L’unica certezza della kermesse è Cate Blanchett nel ruolo di presidente di giuria della prossima edizione.

‘UN FIGLIO DI NOME ERASMUS’ SALTA L’USCITA AL CINEMA E ARRIVA IN DIGITALE

Dal 12 aprile la commedia on the road ‘Un figlio di nome Erasmus’ arriva sulle principali piattaforme video on demand. Il film – interpretato da Luca Bizzarri, Paolo Kessisoglu, Ricky Memphis e Daniele Liotti- è la prima produzione cinematografica targata Eagle e il primo lungometraggio italiano ad alto budget a intraprendere la strada del debutto in streaming, saltando il passaggio nelle sale cinematografiche, chiuse a causa dell’emergenza Coronavirus. In quest’opera, quattro amici quarantenni, a distanza di vent’anni dall’Erasmus fatto a Lisbona, si ritrovano in Portogallo per affrontare un viaggio inaspettato alla scoperta di un segreto che potrebbe completamente cambiare la vita a uno di loro. 

CHRIS HEMSWORTH IMPAVIDO MERCENARIO IN ‘TYLER RAKE’

Chris Hemsworth è un impavido mercenario nel film ‘Tyler Rake’, disponibile su Netflix dal 24 aprile. Il thriller – prodotto da Joe ed Anthony Russo (registi di ‘Avengers: Endgame’) – segue la storia di un mercenario, che opera nel mercato nero. Non ha nulla da perdere e per questo viene ingaggiato per salvare il figlio rapito di un boss del crimine internazionale. Ma nel torbido mondo dei trafficanti di armi e di droga questa missione, che da pericolosissima diventa impossibile, cambia per sempre la vita di Rake e del ragazzo.

‘RICHARD JEWELL’ ARRIVA IN DIGITALE DAL 30 APRILE

‘Richard Jewell’, il film diretto da Clint Eastwood e basato sui fatti realmente accaduti nell’attentato al Centennial Park del 1996, dal 30 aprile è disponibile per l’acquisto in digitale, distribuito da Warner Bros. Home Entertainment. Inoltre, dal 14 maggio la pellicola è disponibile per il noleggio. Tra i contenuti extra spiccano uno speciale dietro le quinte, con la ricostruzione del Centennial Park e di tutte le scene diventate nel tempo tristemente iconiche, interviste con il cast e il regista Clint Eastwood e un focus dedicato alla ricostruzione dei fatti del 1996 e al perché Jewell sia un uomo che merita di essere onorato e ricordato.

 
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

Guarda anche:

8 Aprile 2020
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»