Governo, Salvini a Forza Italia: “Tentativo con il M5s, si scordino il Pd”

"Di Maio sta scegliendo accordi bizzarri con il Pd, ai suoi elettori non l'aveva detto"
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – “Voglio dirlo chiaro: si scordino di fare un governo con il Pd. Se c’è un tentativo da fare, è con i 5 Stelle“. Così il leader della Lega, Matteo Salvini, intervistato dal Corriere della Sera, che oggi incontrerà Silvio Berlusconi e Giorgia Meloni ad Arcore.
“Se voglio cancellare la riforma Fornero, se voglio riformare il mondo del lavoro e la scuola ed espellere gli immigrati clandestini, con chi dovrei fare queste cose? Con quelli che ci hanno portato fino a qui? Invidio Di Maio per la sua fantasia, ma credo che non sarebbe serio. E neanche possibile”. Infine una stoccata al capo politico del M5s: “Forse è Di Maio che sta scegliendo accordi bizzarri con il Pd. E cioé, con quelli che hanno governato negli ultimi 7 anni… Questo ai suoi elettori lui non l’aveva detto“.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»