Milano, bambina di due anni trovata morta in casa a Cisliano

carabinieri_ambulanza
Accanto al corpo della piccola, i carabiniere hanno trovato la madre, 41enne, in stato di incoscienza
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

MILANO – Il cadavere di una bimba di due anni, senza “evidenti segni di violenza sul corpo”. Accanto, la madre della piccola, 41enne, in stato di incoscienza. Questa la scena che si presentata davanti ai Carabinieri della compagnia di Abbiategrasso, i quali all’una della notte scorsa hanno fatto irruzione in un appartamento a Cisliano, nell’hinterland milanese, allertati da una chiamata al 112. I militari sono riusciti a entrare da una finestra, essendo l’abitazione chiusa dall’interno. La donna, intanto, è ricoverata all’ospedale di Magenta, piantonata dalle forze dell’ordine.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»