NEWS:

Sanremo 2024, all’Ariston presentate le mascotte delle Olimpiadi Milano-Cortina

I due ermellini, Tina e Milo, saranno accompagnati da sei piccoli bucaneve

Pubblicato:08-02-2024 12:53
Ultimo aggiornamento:08-02-2024 20:09
Autore:

FacebookLinkedIn

ROMA – Due ermellini, Tina e Milo, sono le due mascotte che accompagneranno i Giochi invernali olimpici e paralimpici di Milano Cortina. Sono state presentate ieri sera al Teatro Ariston, durante la seconda serata del Festival di Sanremo.

La Mascotte dal manto chiaro si chiama Tina e rappresenterà i Giochi Olimpici Invernali del 2026. Milo, il fratello dal manto bruno e senza una zampina sarà invece il testimonial dei prossimi Giochi Paralimpici Invernali. I loro nomi sono i diminutivi di quelli delle due località protagoniste: Tina da Cortina, Milo da Milano. Italiani, brevi, facilmente pronunciabili e memorizzabili, sono utilizzati anche in altri Paesi.   

LEGGI ANCHE: VIDEO | Sanremo 2024, Giorgia incanta l’Ariston con la sua voce
LEGGI ANCHE: Sanremo 2024, body shaming contro un cantante: la Rai apre una procedura disciplinare

IL LEGAME CON SANREMO

L’anno scorso, sempre sul palco dell’Ariston, Amadeus e Gianni Morandi avevano aperto il sondaggio per esprimere la preferenza tra i bucaneve ideati dai giovanissimi dell’Istituto Comprensivo Sabin di Segrate (Milano) e gli ermellini proposti dall’Istituto Comprensivo di Taverna, in provincia di Catanzaro. Gli ermellini sono risultati vincitori, ma ci sarà spazio anche per i bucaneve: sei piccoli ‘flo’, fiorellini, accompagneranno le mascotte ufficiali nel loro viaggio.

LOCATELLI: DA MASCOTTE MESSAGGIO INCLUSIONE E RESILIENZA

“Le mascotte ufficiali di Milano-Cortina 2026 sono Tina e Milo, due bellissimi ermellini, nati dalla creatività degli studenti dell’Istituto comprensivo di Taverna. Tina ha un manto chiaro e rappresenterà le Olimpiadi Invernali, Milo, con il manto scuro e senza una zampina è il simbolo delle Paralimpiadi Invernali. Sono entrambi velocissimi e viaggiano insieme tra mille avventure. Un bellissimo messaggio di inclusione e resilienza che accompagna lo spirito olimpico e paralimpico. #MilanoCortina2026 #OlimpiadiInvernali #Paralimpiadi”. Così in un post su Facebook il ministro per le Disabilità, Alessandra Locatelli.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte Agenzia DIRE e l’indirizzo www.dire.it