Asl Roma 1, al via vaccinazioni anti Covid per gli over 80

vaccini asl roma 1
Il direttore generale Tanese: "Giornata storica". Oggi verranno vaccinate 612 persone in 10 strutture del territorio
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – La Asl Roma 1 ha dato il via questa mattina alla somministrazione del vaccino anti-covid per gli over 80. La Asl ha ricevuto nei giorni scorsi oltre 50mila prenotazioni su una popolazione di over 80 – sul proprio territorio – pari a circa 90mila soggetti. Nella giornata di oggi verranno vaccinate 612 persone in 10 strutture del territorio gestito dalla Asl tra cui il Santa Maria della Pietà, il Policlinico Gemelli, la Casa della Salute Prati Trionfale, l’Idi Ircss, l’ospedale Cristo Re e il San Pietro Fatabenefratelli. Alla lista si aggiungeranno presto altri punti di somministrazione, in particolare da lunedì prossimo sarà attivo anche il punto di vaccinazione all’Auditorium Parco della Musica. Nella sola struttura all’interno del parco del Santa Maria della Pietà, a ricevere la prima dose del vaccino Pfizer-Biontech, a fine giornata, saranno state 84 persone.

“Questa di oggi è una giornata storica perché inizia la vaccinazione delle persone over 80”, ha commentato all’agenzia Dire il direttore della Asl Roma 1, Angelo Tanese. “Chi si è prenotato si sta presentando all’appuntamento. È un’organizzazione portata ad accogliere le persone in un persorso semplice e chiaro, ma io credo che questo modello di organizzazione consentirà di vaccinare tutta la popolazione– ha concluso Tanese-. E questo è un segnale molto importante che stiamo dando”.

VACCINI ANCHE A DOMICILIO

“Anche per coloro che sono impossibilitati a muoversi, organizzeremo le vaccinazioni a domicilio. Saranno comunque raggiunti”, spiega Tanese. “Chi può recarsi in un sito vaccinale- ha spiegato Tanese- si prenota con il proprio codice fiscale sul portale (https://prenotavaccino-covid.regione.lazio.it). È una cosa molto semplice e immediata. Chi è impossibilitato per motivi accertati, può chiamare il numero 800 118 800 che trasferisce il dato alla Asl. Noi richiamiamo le persone e prendiamo un appuntamento per i prossimi giorni. Voglio dire a tutte le persone di stare tranquille perché ci sono dosi sufficienti e un’organizzazione in grado di dare risposte a tutti”.

TUTTI GLI OVER 80 SARANNO VACCINATI

“Noi siamo in grado in questo momento di vaccinare anche più persone rispetto alle dosi disponibili, ma credo che con le prossime consegne i cittadini over 80 devono stare tranquilli perché tutti saranno vaccinati”.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»