Roma, Raggi: “Città immobile, come spingere treno a mani nude”

"Roma era ed è tuttora una città piena di difficoltà ed estremamente immobile", dice la sindaca Raggi
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – “Roma era ed è tuttora una città piena di difficoltà ed estremamente immobile. Far ripartire la macchina degli interventi è come spingere un treno a mani nude: ci vuole tempo e non lo abbiamo, perché i bisogni della città sono tanti e ci stiamo sbrigando“. Lo ha detto la sindaca di Roma, Virginia Raggi, intervenendo durante la presentazione del sito web per raccogliere i risultati raggiunti dalle amministrazioni comunali a guida M5S.

LEGGI ANCHE:

Berdini rimette il mandato, Raggi rifiuta con riserva: “Si è scusato”

Berdini-La Stampa, è scontro. “Ha detto che la sindaca è impreparata”, ma lui smentisce

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»