Dramma migranti, bambino muore nel carrello dell’aereo di un Boeing Air France

La compagnia aerea d'Oltralpe lo ha confermato via twitter. Cercava di raggiungere Parigi dalla Costa d'Avorio
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

ROMA – Sperava di arrivare a Parigi dalla Costa d’Avorio, senza essere scoperto. Il piccolo migrante, dieci anni circa, è invece morto nel carrello di un Boeing della Air France. Ne dà notizia la stessa compagnia aerea, rispondendo alla domanda diretta di un utente di Twitter.

“Air France conferma- si legge- che il corpo senza vita di un passeggero clandestino è stato scoperto nella cavità del carrello di atterraggio dell’aereo effettuante il volo AF703 da Abidjan a Parigi Charles de Gaulle il 7 gennaio 2020. La compagnia esprime le sue condoglianze e piange questo dramma umano. Un’inchiesta è in corso”.

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

Leggi anche:

8 Gennaio 2020
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»