NEWS:

Tg Agricoltura, edizione del 7 dicembre 2019

A cura della redazione

Pubblicato:07-12-2019 12:33
Ultimo aggiornamento:17-12-2020 16:43

FacebookLinkedInXEmailWhatsApp

L’OLIO EVO DI BOLSENA TRA ULIVI SECOLARI

Dal 1935 un punto di riferimento per gli olivicoltori della zona di Bolsena, oltre 85 anni di attività in cui il testimone è passato dal fondatore Nazzareno, al figlio Bruno ai nipoti Mario e Stefano. Il frantoio Battaglini è oggi una moderna struttura immersa tra ulivi secolari sulle sponde del pittoresco lago della provincia di Viterbo.


IL CACIO DI TREVIGNANO TRA PAGLIA E CASTAGNE

Una azienda agricola a conduzione familiare sul lago di Bracciano, a Trevignano, che dal 2000 produce il proprio latte ovino e lo trasforma, crudo, in formaggi in un piccolo caseificio artigianale. Acquaranda, di Massimo Antonini, si distingue per la produzione del caciofiore romano e di una serie di formaggi affinati in foglie di castagno o paglia.

IL CAFFE’ TOSTATO A LEGNA DI UNA TORREFAZIONE A GUARCINO

La selezione attenta della materia prima, la preparazione meticolosa delle miscele, la tostatura rigorosamente a legna. Come si produce un caffe’ di altissima qualità, ce lo spiega Carlo Campetelli, che a Guarcino, in provincia di Frosinone, guida da 40 anni una premiata torrefazione. Oggi lo fa assieme al genero e alla figlia Gioia.

VYTA TRA I 50 MIGLIORI RISTORANTI DI ROMA

L’enoteca regionale Vyta, in via Frattina, è entrata nella classifica dei 50 migliori ristoranti di Roma stilata all’interno della guida ‘I Cento Roma 2020’, volume a cura di Federico De Cesare Viola e Luciana Squadrilli, edito da Edt. “Un grande onore e una piacevolissima sorpresa” ha commentato con un post su facebook lo chef del ristorante, Dino De Bellis.

:

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte Agenzia DIRE e l’indirizzo www.dire.it


California Consumer Privacy Act (CCPA) Opt-Out IconLe tue preferenze relative alla privacy