Gli articoli della Dire non sono interrotti dalla pubblicità. Buona lettura!

Alla tennista Vekic il primo Courmayeur Ladies Open, Wta 250

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

AOSTA – È Donna Vekic, 25 anni, croata e già numero 19 al mondo, a scrivere il suo nome come prima vincitrice del Courmayeur Ladies Open-Cassina Trophy. Ha superato in finale per 7-6 (3), 6-2 la danese Clara Tauson, appena 18 anni, numero 49 al mondo e testa di serie numero 5 del torneo. Vekic è tornata al successo dopo oltre quattro anni e uno stop per un’operazione al ginocchio: 12 mesi fa era numero 32 al mondo, è poi scesa fino al 97. Oltre al primo premio di 29.200 euro (alla finalista ne vanno 16.398), sale al numero 43 della classifica Wta.

La finale si è disputata sul campo centrale del Forum di Dolonne, davanti a 200 persone: esauriti i posti disponibili. Tauson era reduce da due battaglie, nei quarti contro Ann Li e nella semifinale contro Liudmila Samsonova. La stanchezza fisica è emersa nel secondo set, in cui ha quasi smesso di lottare dopo una pausa per assistenza medica nel riposo tra i due set. “Sono sicura che vincerai molti altri titoli in futuro” le ha detto Vekic durante la premiazione. La croata è arrivata alla finale più lucida e ha fatto correre Tauson, per venire fuori nettamente nel secondo set e chiudere il match. “Chiudiamo con un bilancio totalmente positivo- dice il direttore del torneo, Carlo Alagna- Lo spettacolo sul piano tecnico non ha risentito in alcun modo dei forfait di inizio torneo”, quando avevano fatto mancare la loro presenza all’ultimo l’italiana Camila Giorgi, la tunisina Ons Jabeur e la greca Maria Sakkari. La Wta ha proposto al Comune di Courmayeur un accordo triennale per il riportare il torneo ai piedi del Monte Bianco nei prossimi anni.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»