Gli articoli della Dire non sono interrotti dalla pubblicità. Buona lettura!

Renzi: “Vince il sì, non deve finire come con la Brexit”

Sulla durata della legislatura, Renzi rimanda alle decisioni del Presidente della Repubblica e al Parlamento
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

renziROMA – “Secondo me vincera’ il si’ perche’ nel momento in cui il dibattito non sara’ piu’ ‘Renzi contro resto del mondo’, ma ‘futuro dell’Italia contro vecchia guardia’, io penso che tante persone sceglieranno di votare per il referendum”. Lo dice Matteo Renzi a Radio Anch’io.

Il premier aggiunge: “Non vorrei che accadesse come nel Regno Unito dove prima si e’ votato” per la Brexit “e poi il giorno dopo le pagine di Google Uk sono state riempite da gente che cercava ‘cos’e’ l’Ue’, perche’ la gente aveva votato per altro”.

DURATA LEGISLATURA? DECIDERANNO CAPO DI STATO E PARLAMENTO

Si tornera’ a votare alle politiche nel 2018? “Le valutazioni sulla durata della legislatura spettano al presidente della Repubblica e al Parlamento, non al sottoscritto”, risponde Matteo Renzi a Radio Anch’io.

LEGGI ANCHE

Brexit, oltre 1,5 milioni di inglesi vogliono rifare il referendum

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»