Gli articoli della Dire non sono interrotti dalla pubblicità. Buona lettura!

Scuola, il ministro Bianchi: “Raggiunto obiettivo di partire con tutti i docenti in cattedra”

patrizio bianchi
"Quest'anno, per la prima volta nella storia della Repubblica, partiremo il 13 settembre avendo tutti i docenti al loro posto"
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – “L’impegno che ci eravamo presi come governo era quello di ripartire avendo tutti i docenti al loro posto e sono contento di dire che quest’anno, per la prima volta nella storia della Repubblica, partiremo il 13 settembre avendo tutti i docenti al loro posto. Ad oggi risultano completate 58.735 assunzioni in ruolo di cui 14194 sul sostegno, e 113544 incarichi annuali già assegnati di cui 59813 sul sostegno. Un lavoro titanico che permette di muoversi avendo come residuo solo le assegnazioni di breve periodo. Un risultato collettivo, uno sforzo che tutti abbiamo fatto nel riporre la scuola al centro”. Così il ministro dell’Istruzione Patrizio Bianchi, in audizione alla Camera dei Deputati per parlare dell’avvio del nuovo anno scolastico. 

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»