Roma, Raggi resta in Campidoglio e non va al vertice M5s

Una divisione simbolica netta, quindi, tra i pentastellati alla guida del Campidoglio
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

virginia raggi

ROMA – Il vertice dei big del Movimento 5 stelle, alla presenza del fondatore Beppe Grillo e dei componenti del Direttorio nazionale, si tiene in una localita’ misteriosa tra Roma e Nettuno. Ma a quella riunione, dove si decideranno i destini di Paola Muraro, Raffaele De Dominicis, Raffaele Marra e Salvatore Romeo, il sindaco di Roma, Virginia Raggi, non ci sara’. Il sindaco e’ chiuso nel palazzo del Campidoglio da questa mattina, protetta dal muro di silenzio di tutto il suo staff. Poco fa e’ rientrato anche il vicesindaco Daniele Frongia. Una divisione simbolica netta, quindi, tra i pentastellati alla guida del Campidoglio e i big del Movimento, che in questo momento hanno in mano le sorti dell’amministrazione comunale.

LEGGI ANCHE:

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»