Rossi candidato alla segreteria del Pd: aiutare Renzi a cambiare l’Italia

La cosa mi interessa e sono disponibile. Vedremo,
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

rossi renziLa cosa mi interessa e sono disponibile. Vedremo, i tempi sono ancora lunghi”. La mia candidatura alla segreteria “sara’ decisa il giorno in cui mi presentero’ con un programma e con un manifesto di valori a tutti gli elettori e a tutti gli iscritti del Partito Democratico”. E’ quanto ha annunciato oggi il governatore della Toscana, Enrico Rossi intervenendo alla trasmissione ‘Dentro i fatti’ su Skytg24, commentando le indiscrezioni sulla sua discesa in campo da candidato segretario del Pd..

“Non so come l’ha presa Renzi- ha ammesso- voglio stare nel dibattito politico nazionale. Sono convinto che Renzi stia cercando e in parte riuscendo a cambiare questo Paese e debba essere aiutato”. In merito alla sfida congressuale “il mio profilo culturale non e’ quello di Renzi- ha evidenziato Rossi- valutero’ nel momento in cui si aprira’ la corsa alla segreteria”.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»