hamburger menu

MotoGP, successo di Bagnaia sul circuito di Silverstone

Quarto successo stagionale e secondo consecutivo, dopo il GP d'Olanda, per il pilota della Ducati che precede al traguardo Maverick Vinales (Aprilia) e il compagno di team Jack Miller

Pubblicato:07-08-2022 15:37
Ultimo aggiornamento:07-08-2022 15:45
Canale: Sport
Autore:
francesco bagnaia
FacebookTwitterLinkedInWhatsAppEmail

ROMA – Francesco Bagnaia si aggiudica il GP di Gran Bretagna, 12esimo appuntamento del Mondiale MotoGP. A Silverstone, quarto successo stagionale e secondo consecutivo, dopo il GP d’Olanda, per il pilota della Ducati che precede al traguardo Maverick Vinales (Aprilia) e il compagno di team Jack Miller. Ottima gara anche per Enea Bastianini che ha chiuso quarto, davanti a Martin, Oliveira e Rins. Solo ottavo Fabio Quartararo, con Aleix Espargarò e Bezzecchi che chiudono la top 10. Sfortunato Johann Zarco, partito dalla pole e scivolato dopo appena 4 giri. Con il successo di oggi Bagnaia è terzo nella classifica piloti a -49 punti dal leader Quartararo.

“UNA DELLE MIGLIORI VITTORIE DELLA MIA CARRIERA”

Non è stata una gara facile. Considero questa una delle migliori vittorie della mia carriera. Devo ringraziare il team, perché ha fatto un lavoro incredibile, e Valentino Rossi, perché mi ha sostenuto tanto. Sono molto contento di questo risultato”. Lo dichiara Francesco Bagnaia al termine della vittoria al GP di Gran Bretagna, 12esimo appuntamento del Mondiale MotoGP.

LA CLASSIFICA DEI PILOTI

Questa la classifica piloti del Mondiale in MotoGP: 1 – Quartararo (Yamaha) – 180 2 – A. Espargarò (Aprilia) – 158 3 – Bagnaia (Ducati) – 131 4 – Bastianini (Ducati) – 118 5 – Zarco (Ducati) – 114 6 – Miller (Ducati) – 107 7 – B. Binder (KTM) – 98 8 – Rins (Suzuki) – 84 9 – Vinales (Aprilia) – 82 10 – Oliveira (KTM) – 81 11 – Martin (Ducati) – 81 12 – Mir (Suzuki) – 77 13 – Bezzecchi (Ducati) – 61 14 – M. Marquez (Honda) – 60 15 – Marini (Ducati) – 56 16 – Nakagami (Honda) – 45 17 – P. Espargarò (Honda) – 42 18 – A. Marquez (Honda) – 27 19 – Morbidelli (Yamaha) – 26 20 – Di Giannantonio (Ducati) – 18 21 – D. Binder (Yamaha) – 10 22 – Dovizioso (Yamaha) – 10 23 – Gardner (KTM) – 9 24 – Fernandez (KTM) – 5 

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte Agenzia DIRE e l’indirizzo www.dire.it

2022-08-07T15:45:41+02:00