Tav, Renzi risponde a Di Battista: “Il 12 settembre votate la sfiducia a Salvini”

"Dai rubli ai 49milioni, le ragioni non mancano. Vogliono mandare a casa il Governo? Facciamolo sui soldi alla Lega, non sulla Tav"
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – “Oggi abbiamo votato a favore della Tav. Noi pensiamo al Paese e dunque siamo per il Sì. Divertente la strategia di alcuni statisti nostrani, a cominciare da Di Battista e qualche dem: “Pd doveva votare contro la Tav, così Salvini si sarebbe arrabbiato”. Facciamo una cosa… I 5S vogliono davvero la crisi? Che votino la mozione di sfiducia a Salvini del 12/9”. Lo dice il senatore del Pd Matteo Renzi, in un tweet.

“Dai rubli ai 49milioni, le ragioni non mancano. Vogliono mandare a casa il Governo? Facciamolo sui soldi alla Lega, non sulla Tav. I 5S avranno coraggio o resteranno abbarbicati alla poltrona?”, aggiunge Renzi.

LEGGI ANCHE: Tav, Di Battista sfida il Pd: “Fate cadere il governo o avete paura di perdere la poltrona?”

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Leggi anche:

7 Agosto 2019
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»