Giovani in cammino verso Roma: in 70mila per incontrare Papa Francesco

‘Siamo qui, i giovani italiani incontrano Papa Francesco’ è in programma tra sabato e domenica
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – Un esercito pacifico di giovani si prepara ad invadere Roma. Oltre 40mila, appartenenti a 195 diocesi su 226 totali, sono tuttora in cammino da tutta Italia verso la Capitale per partecipare all’evento, ‘Siamo qui, i giovani italiani incontrano Papa Francesco’, in programma tra sabato e domenica. Sotto il sole cocente di agosto, decine di migliaia di ragazzi e ragazze di tutte le età si sono messi in marcia da ogni parte della Penisola. Dal Trentino alla Sicilia, con evidenti differenze di difficoltà tra nord e sud. “In Sicilia- spiegano gli organizzatori- i pellegrinaggi sono iniziati alle 4 del mattino perché, date le elevatissime temperature, a mezzogiorno bisognava fermarsi”. Ad accompagnare i giovani pellegrini, ben 120 vescovi.

L’evento prenderà il via con l’arrivo a Roma dei partecipanti dalle varie diocesi, al Circo Massimo che aprirà i cancelli alle 13.30 di sabato. L’arrivo di Papa Francesco è previsto intorno alle 18.30. Il Pontefice saluterà gli oltre 70mila presenti (40mila pellegrini più 30mila già nella Capitale) e risponderà anche alle domande di alcuni fortunati selezionati. Dopo la veglia di preghiera, alle 20.30 il Santo Padre farà il suo intervento dal palco. Quindi la grande festa che avrà inizio alle 21.30. Alex Britti, il rapper Clementino e Mirkoeilcane, accompagnati dalla presentatrice Andrea Delogu animeranno la serata fino alle 23.

La ‘Notte bianca delle chiese di Roma’, che avrà luogo durante il trasferimento dal Circo Massimo al Vaticano, concluderà la prima giornata della manifestazione. La seconda prenderà il via sin dalle prime luci del mattino: alle 6.30 è infatti prevista l’apertura dei varchi di piazza San Pietro, con la celebrazione della messa alle 9.30. Papa Francesco saluterà nuovamente i fedeli alle 11.15 con un giro a bordo della papamobile. Infine, per le 12.30 è prevista la partenza dei giovani da Roma verso le proprie diocesi. Grazie a un accordo con Ama, i ragazzi che parteciperanno si sono impegnati a mantenere il decoro delle aree, in particolare al Circo Massimo, raccogliendo i rifiuti e, con l’aiuto degli organizzatori, utilizzando meno plastica possibile e materiale biodegradabile. All’evento prenderanno parte tra gli altri, la sindaca di Roma Virginia Raggi e il presidente della Regione Lazio Nicola Zingaretti.

“La chiesa e i giovani devono essere sempre più alleati- ha detto il presidente della Cei, Cardinale Gualtiero Bassetti durante la conferenza stampa di presentazione a Roma- mi aspetto molto da questa manifestazione e da tutti questi ragazzi che si sono messi in cammino sfidando la calura estiva. Papa Francesco dice sempre ai giovani di far sentire il loro grido e questo è quello che mi auguro anche io”.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»