Gli articoli della Dire non sono interrotti dalla pubblicità. Buona lettura!

Giappone, sale a sette il bilancio dei morti nell’alluvione ad Atami, 27 i dispersi

alluvione
Il ministro per il Territorio ha deciso di avviare un'indagine per far luce su eventuali responsabilità sulla corretta gestione del piano edilizio e del territorio
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

FUKUOKA – Il bilancio delle vittime della imponente colata di fango causata dalle forti piogge nella città di Atami, nella prefettura di Shizuoka, nel Giappone centrale, è salito a 7, mentre 27 sono le persone tuttora disperse.

Oltre 1.700 tra Vigili del fuoco, personale civile e Forze di autodifesa sono al lavoro incessantemente da lunedì, giorno successivo alla calamità, nella speranza di salvare il maggior numero possibile di persone e dare sostegno alla popolazione locale duramente colpita.

“Nelle prossime settimane daremo il via ad un’indagine per far luce su eventuali responsabilità sulla corretta gestione del piano edilizio e del territorio nella località colpita dal disastro”, ha dichiarato in conferenza stampa il ministro per il Territorio Kazuyoshi Akaba.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»