Gli articoli della Dire non sono interrotti dalla pubblicità. Buona lettura!

VIDEO | Rifiuti, vicesindaco Reggio Calabria: “Al lavoro per scongiurare sciopero dei lavoratori Avr”

Lo dichiara alla Dire Armando Neri in merito allo stato di agitazione dei lavoratori dell'azienda di igiene urbana che si occupano della raccolta dei rifiuti in città
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print


REGGIO CALABRIA – “Siamo vicini ai lavoratori di Avr che, nonostante i sacrifici che stanno subendo per via delle indennita’ e degli stipendi, stanno continuando a garantire con grande senso di responsabilita’ la raccolta dei rifiuti nella nostra citta’”. Cosi’ alla Dire Armando Neri, vicesindaco di Reggio Calabria e delegato all’Ambiente, in merito allo stato di agitazione dei lavoratori dell’azienda di igiene urbana che si occupano della raccolta dei rifiuti in citta’.
LEGGI ANCHE: VIDEO | Rifiuti, a Reggio Calabria lavoratori Avr in sciopero per due giorni
“Insieme alle organizzazioni sindacali – ha aggiunto Neri – agli amministratori giudiziari di Avr e alla Prefettura stiamo lavorando per scongiurare lo sciopero che rappresenterebbe, in questo momento e per le condizioni in cui versa la citta’ dal punto di vista dell’emergenza rifiuti, una vera mannaia”. “Dopo l’incontro di ieri in Prefettura – ha precisato il vicesindaco di Reggio Calabria – ci siamo attivati per recuperare i fondi necessari per fare i pagamenti ad Avr che consentiranno alla societa’ di erogare gli stipendi ai lavoratori. Abbiamo gia’ effettuato tutti gli atti necessari e siamo pronti ad emettere i mandati. All’esito di una verifica dei nostri uffici pero’ abbiamo rinvenuto un contrattempo: il Durc (Documento unico di regolarita’ contributiva, ndr) di Avr risultava scaduto alla fine di giugno. Grazie pero’ alla collaborazione con l’amministrazione giudiziaria, che ci ha dato rassicurazioni, abbiamo saputo che questo documento sara’ prodotto entro oggi e cio’ consentira’ al Comune – ha concluso Neri – di effettuare i mandati e conseguentemente consentire alla societa’ di erogare gli stipendi ai lavoratori”.
LEGGI ANCHE: VIDEO | Reggio Calabria, vicesindaco Neri: “Nuova emergenza rifiuti alle porte”

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»