Coronavirus, Papa Francesco: “Ne stiamo uscendo, ma seguire le prescrizioni”

"Grazie a Dio stiamo uscendo dal centro piu' forte" della pandemia, dice Francesco
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

ROMA – Nella lotta alla pandemia da Coronavirus ora si deve “non cantare vittoria”, perche’ “rimane la nececessita’ di seguire con cura le norme vigenti” che “servono a evitare che il virus vada avanti”. Papa Francesco lo dice nel corso dell’Angelus, da piazza San Pietro. 

Grazie a Dio stiamo uscendo dal centro piu’ forte” della pandemia, dice Francesco, “ma sempre con le prescrizioni che ci da la medicina”. In tutto cio’, “purtroppo- prosegue il Pontefice- in altri Paesi, specialmente dell’America Latina, il virus sta facendo ancora tante vittime” al punto che “venerdi’ scorso in un Paese e’ morto uno al minuto, terribile”, dice riferendosi probabilmente al Brasile. 

Quindi, conclude Papa Francesco, “desidero esprimere la mia vicinanza a quelle popolazioni, ai malati e ai loro familiari, e a tutti coloro che se ne prendono cura”. 

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

Leggi anche:

7 Giugno 2020
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»