Giornale radio sociale, edizione del 7 giugno 2019

Giornale radio a cura di http://www.giornaleradiosociale.it/
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

​DIRITTI – Promesse azzardate. L’esecutivo aveva giurato lotta dura alle slot e al gioco illegale. Tutto scritto nero su bianco nel contratto di governo. Ma la realtà è ben diversa. Come sottolinea Attilio Simeone, coordinatore nazionale Cartello insieme contro l’azzardo. 

SOCIETA’ – Passi piccoli, comunità che cresce. È il nome del progetto sostenuto dall’impresa sociale Con i bambini che, in otto Comuni dell’hinterland milanese, si prende cura delle mamme prima ancora della nascita del figlio, con visite a domicilio di ostetriche che possano dare consigli, conforto e informazioni e, in alcuni casi anche l’accompagnamento per usufruire dei servizi del territorio.

ECONOMIA – Presente precario. Aumentano le coppie senza occupati e senza redditi. A dirlo i dati del report dell’Istat su Famiglie e mercato del lavoro riferito al 2018. I nuclei con entrambi i partner disoccupati, in cui lei ha tra i 25 e i 64 anni, ammontano a 1 milione 812 mila. In 817 mila casi si tratta di persone che non percepiscono pensioni.

INTERNAZIONALE – Senza fine. In Congo superati i 2 mila casi, oltre 1.300 le vittime. Corsa contro il tempo per fronteggiare la seconda più grave epidemia di ebola che il mondo abbia mai visto. Sul posto Oxfam è al lavoro per fornire acqua pulita e informare una popolazione stremata da guerra e fame sulle misure di prevenzione e su come riconoscere i sintomi.

SPORT – L’attesa è finita. Alle 21 si gioca in Francia la prima partita dei campionati del mondo di calcio femminile. L’Italia scende in campo domenica alle 13 e potremo vederla sulla Rai. Il servizio di Elena Fiorani. 

CULTURA – Miracolo a Milano Sud. Un gruppo di studenti del Liceo Einstein racconta in un cortometraggio la vita di tre quartieri di periferia: Corvetto, Ponti e Chiaravalle. Uno sguardo giovane, che scopre le energie nascoste della città. Questa sera la “prima” in uno dei cortili di via del Turchino.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Leggi anche:

7 Giugno 2019
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»