Cosa si legge a Roma, la classifica del 7 giugno

La classifica dei libri più venduti, in testa la nuova indagine del commissario Montalbano
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Condividi su google
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest

  • Il commento

Entra direttamente al primo posto a Roma, e in Italia, la nuova indagine del commissario Montalbano, questa volta alle prese con qualcuno che sta tentando di farlo fuori. Continua ad appassionare i lettori ‘Genesi’ di Guido Tonelli, che trascina il lettore alla scoperta dei grandi misteri dell’origine dell’universo. Tra le new entry il nuovo romanzo di Lorenzo Marone, che racconta la storia di una famiglia a Procida, mentre guadagna qualche posizione il romanzo di Richard Powers ‘Il sussurro del mondo’, vincitore del Premio Pulitzer 2019. Continua a vendere ‘M. Il figlio del secolo’ di Antonio Scurati, così come Luì e Sofì, i fidanzatini del web. Al ventesimo posto ‘Persone normali’ di Sally Rooney, secondo The Guardian “il romanzo che più di ogni altro ci dice cosa vuol dire essere giovani”.

  • Da non perdere

Paolo Teobaldi – Finte / La discarica (e/o) 

Paolo Teobaldi è un grande scrittore della letteratura italiana. Da anni scrive storie ambientate dalle parti di Pesaro, dove abita, abbinando a un linguaggio ricercato una certa semplicità e una rara potenza poetica. Quest’anno, oltre al nuovo romanzo ‘Arenaria’, la casa editrice e/o ha ristampato in un unico volume due libri importanti di Teobaldi: ‘La discarica’ del 1998 (Tabucchi scrisse che questo era il libro che gli sarebbe piaciuto mandare a un amico) e ‘Finte. Tredici modi per sopravvivere ai morti’ del 1995 . Quest’ultima opera è un vero gioiello: si tratta di un libro sulla vita dopo la morte, tredici finte con le quali i superstiti cercano di far fronte alla morte. Lo stupore è la sensazione maggiore che dà la lettura di questo testo, un miracolo di commozione e leggerezza.

  • Fuori classifica consigliati

Stefano Scanu – Come vedi avanzo un po’ (Italo Svevo)

Richard Holloway – La dolcezza dell’addio (Einaudi)

Alan Pauls – Trance (Sur)

Andrea Capussela – Declino (Luiss University Press)

Luigi Di Gregorio – Demopatia (Rubbettino)

  • Cosa si dice a Roma

♦ E’ in corso alla Basilica di Massenzio la diciottesima edizione di ‘Letterature. Festival internazionale di Roma’. Sul palco, dopo l’apertura con Antonio Scurati e Manuel Vilas, saliranno tra gli altri Alicia Gimenez-Bartlett, Alberto Manguel, Mircea Cartarescu, Philippe Forest, John Lansdale e Roberto Saviano. Il tema scelto è ‘Il domani dei classici’: ogni autore risponderà a questa domanda leggendo un testo inedito scritto appositamente per la manifestazione.

♦ A quarant’anni dal Festival di Castelporziano, torna un’intera serata dedicata alla poesia romana. Il 16 giugno, al WeGil, quaranta poeti saliranno sul palco per leggere le loro poesie e ricordare la Roma culturale che ha segnato gli anni 70, quella dell’estate romana di Renato Nicolini, o quella di Franco Cordelli che insieme a Simone Carrella ha fatto della poesia uno stile di vita, una stagione leggendaria. La serata si aprirà con un omaggio ai poeti Valentino Zeichen e Alberto Toni.

  • Segnalibro

INCONTRO CON LUCA MERCADANTE

Sabato 8 giugno (ore 11.30) alla Libreria Novarcadia-Ubik, sarà presentato il libro ‘Presunzione’ (Minimum Fax) di Luca Mercadante.

IL MEGLIO DELLE RIVISTE CULTURALI

Sabato 8 giugno (ore 17) nella sede di Minimum Fax, in via Pisanelli 2, festa con le riviste culturali: ci saranno numeri da sfogliare, da leggere e da acquistare; incontri, dibattiti, tavole rotonde.

INCONTRO CON GIORGIO SCIANNA

Sabato 8 giugno (ore 19) al Punto Einaudi di via Labicana, sarà presentato il libro ‘Cose più grandi di noi’ (Einaudi) di Giorgio Scianna. Interviene Sandro Bonvissuto.

INCONTRO CON EDOARDO ALBINATI

Lunedì 10 giugno (ore 19) da Sinestetica, in viale Tirreno 70, incontro con lo scrittore Edoardo Albinati che presenterà il suo ultimo romanzo ‘Cuori fanatici’ (Rizzoli).

INCONTRO CON GIANCARLO DE CATALDO

Martedì 11 giugno (ore 18) da Moby Dick hub culturale, sarà presentato il libro ‘Alba Nera’ (Rizzoli) di Giancarlo De Cataldo.

PRESENTAZIONE DI NUOVI ARGOMENTI

Martedì 11 giugno (ore 19) all’Accademia di San Luca, sarà presentato il primo numero della nuova serie di Nuovi Argomenti. Intervengono Leonardo Colombati, Jhumpa Lahiri, Raffaele Manica e Lorenzo Pavolini.

INCONTRO CON BRUNO TOSATTI

Martedì 11 giugno (ore 19.30) alla Libreria Tomo, sarà presentato il libro ‘Talib, o la curiosità’ (Tunué) di Bruno Tosatti. Con l’autore interviene Matteo Trevisani.

TERZA SERATA FESTIVAL LETTERATURE

Martedì 11 giugno (ore 21) alla Basilica di Massenzio, terza serata di ‘Letterature’. Intervengono Scott Spenser, Roberto Alajmo, Alicia Gimenez-Bartlett, Antonio Manzini.

TRE DONNE NELLA ROMA DEGLI ANNI ’60 E ’70

Mercoledì 12 giugno (ore 18.30) al WeGil, si terrà l’incontro ‘Tre donne nella Roma degli anni ’60 e ’70. Elsa Morante, Amelia Rosselli e Anna Maria Ortese’. Intervengono Adelia Battista, Maria Rosa Cutrufelli, Sandra Petrignani. Modera Giuseppe Garrera.

INCONTRO CON PETER POMERANTSEV

Giovedì 13 giugno (ore 19.30) alla Libreria Tlon, sarà presentato il libro ‘Niente è vero, tutto è possibile’ (Minimum Fax) di Peter Pomerantsev. Interviene Stefano Friani.

QUARTA SERATA FESTIVAL LETTERATURE

Giovedì 13 giugno (ore 21) alla Basilica di Massenzio, quarta serata di ‘Letterature’. Intervengono Mircea Cartarescu, Alberto Manguel e i 5 finalisti del Premio Strega.

INCONTRO CON CONCITA DE GREGORIO

Venerdì 14 giugno (ore 18) da Moby Dick hub culturale, sarà presentato il libro ‘Nella notte’ (Feltrinelli) di Concita De Gregorio. Intervengono Daniele Amenta e Amedeo Ciaccheri. Modera Gioacchino De Chirico.

RACCONTI PRESENTA ‘LA CASA DELLA FAME’

Venerdì 14 giugno (ore 18.30) alla libreria Il Giardino del Mago, gli editori di Racconti edizioni, Stefano Friani ed Emanuele Giammarco, presentano il libro ‘La casa della fame’ di Dambudzo Marechera.

  • Il verso della settimana

L’intelligenza non avrà mai peso, mai,
nel giudizio di questa pubblica opinione. 

Piero Paolo Pasolini

Top 20

01

02

03

04

05

06

07

08

09

10

11

12

13

14

15

16

17

18

19

20

Condividi su google
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest

Nota

La classifica è il risultato delle vendite nella settimana tra il 27 maggio e il 2 giugno 2019, nelle librerie Feltrinelli di Roma e provincia.

Il confronto è con la classifica di tutte le Feltrinelli d’Italia.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»