Ascoli, cinque offere per la gestione dei musei cittadini

ROMA - Sono state aperte le buste relative alla
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Palazzo_regione_MarcheROMA – Sono state aperte le buste relative alla gara per la gestione dei musei di Ascoli Piceno. Cinque le ditte che hanno presentato offerte: la Integra in associazione temporanea d’impresa con la Picchio, una società di Perugia, due venete ed una bolognese, con la gara che ha un importo di 830mila euro con una durata di tre anni prorogabili per un altro anno. Ora verrà calendarizzata la serie di incontri tecnico-amministrativi per la valutazione dell’offerta economicamente più vantaggiosa.

Sono tutte ditte ben qualificate per attività gestionali già rese in importanti musei italiani– commenta il sindaco di Ascoli Guido Castelli-. Il bando premia con un 30% di punteggio l’offerta economica e per il restante 70% l’appropriatezza della proposta di valorizzazione dei nostri beni museali. Nelle prossime settimane verranno condotti tutti i lavori necessari all’individuazione dell’offerta che sarà ritenuta meritevole dell’aggiudicazione”.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»