hamburger menu

Jacobs in osservazione in ospedale a Nairobi, niente sfida sui 100 metri con Kerley

È la decisione che il campione olimpico ha preso stamattina alla luce dei problemi gastrointestinali accusati ieri in Kenya

07/05/2022
marcell jacobs imago

ROMA – Marcell Jacobs non correrà oggi pomeriggio a Nairobi nei 100 metri. È la decisione che il campione olimpico ha preso stamattina con il proprio staff, alla luce dei problemi gastrointestinali accusati ieri in Kenya. Il coach di Jacobs, Paolo Camossi, ha spiegato: “Marcell non potrà presentarsi ai blocchi di partenza oggi perché è ancora sotto osservazione al Pronto soccorso del Ruaraka Uhai Neema Hospital, gestito dalla ONG italiana World Friends. Ci teniamo a ringraziare lo staff e i medici, Gianfranco Morino e Washington Njogu, che sono stati molto attenti, cordiali e professionali con Marcell e con tutti noi. Ringraziamo anche il personale dell’Ambasciata d’Italia, in particolare il security officer, che ci hanno dato assistenza in tutta questa vicenda”.

L’azzurro delle Fiamme Oro avrebbe dovuto debuttare sulla pista dello stadio Kasarani, nel suo primo 100 dopo il trionfo di Tokyo, in una sfida di altissimo livello con l’argento olimpico Fred Kerley (Usa) e il primatista africano Ferdinand Omanyala.

FacebookTwitterLinkedInWhatsAppEmail

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte Agenzia DIRE e l’indirizzo www.dire.it

2022-05-07T10:21:14+02:00