‘Le favole al tempo del Covid’, l’iniziativa IdO e Accademia Santa Rita: “Un momento di svago per i nostri ragazzi”

LE FAVOLE AL TEMPO DEL COVID IdO
Otto episodi pubblicati, con cadenza fissa, sul canale Youtube dell'Istituto, da marzo a giugno 2021
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – Una moderna cappuccetto rosso che, mentre va dalla nonna, incontra un rider che la mette in guardia dal posto blocco e le raccomanda l’autocertificazione. Una Cenerentola dei giorni nostri che, causa coprifuoco, partecipa al ballo su Skype ma che a mezzanotte si ritrova con la connessione interrotta. Un piccolo principe che inizia la sua avventura tra i pianeti violando tutte i divieti vigenti sugli spostamenti.

È ‘Le favole al tempo del Covid’, l’ultima iniziativa per gli adolescenti promossa dall’IdO e dalla Fondazione Mite in collaborazione con l’Accademia Santa Rita di Roma. ‘C’era una volta…e speriamo mai più/E vissero felici e presenti’ – questo il nome del progetto – vuole essere, nelle intenzioni dell’Istituto di Ortofonologia di Roma diretto da Federico Bianchi di Castelbianco, “un contenitore indirizzato proprio ai ragazzi, per dare loro un momento di svago, ilarità e ironia” commentano i promotori.

Otto episodi, per una playlist Youtube, in cui le favole classiche, raccontate in chiave ironica e giocosa, saranno riadattate al tempo del Covid-19 e in cui i protagonisti saranno adolescenti “cosicché gli stessi potranno identificarsi nelle situazioni vissute dai vari personaggi” spiegano i promotori. Ogni episodio racconterà una favola diversa e vedrà protagonisti un narratore e tra i due e i tre attori ad interpretare alcuni momenti narrati.

Tutti gli episodi saranno pubblicati, con cadenza fissa, sul canale Youtube dell’IdO, da marzo a giugno 2021.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»