hamburger menu

Fonti Chigi: “Governo non ha alcuna intenzione di aumentare tasse”

L'esecutivo fa sapere che non tocca le case degli italiani. E lo stesso sarà per gli affitti e per i risparmi

ROMA – Il Governo non ha alcuna intenzione di aumentare le tasse. Fonti di palazzo Chigi chiariscono che il presidente Draghi ha dichiarato più volte questo impegno sin dall’inizio del suo mandato, in Parlamento, in incontri pubblici con il mondo imprenditoriale e industriale, ai vertici internazionali e anche nei vari confronti con i leader delle forze di maggioranza.

LEGGI ANCHE: Fisco, muro sulla riforma: Forza Italia e Lega fanno saltare l’accordo. “Intervenga Draghi”

FONTI CHIGI: “DELEGA FISCALE NON TOCCA LE CASE DEGLI ITALIANI”

Nel caso della delega fiscale, fonti di palazzo Chigi ricordano che il presidente del consiglio Mario Draghi ha specificato, anche di recente, che il provvedimento non porta incrementi sull’imposizione fiscale degli immobili regolarmente accatastati. Nessuno pagherà più tasse. Il governo non tocca le case degli italiani. E lo stesso sarà per gli affitti e per i risparmi. La prossima settimana sono previsti incontri con i leader dei partiti del centrodestra di governo.

FacebookTwitterLinkedInWhatsAppEmail

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte Agenzia DIRE e l’indirizzo www.dire.it

2022-04-07T20:02:07+02:00