NEWS:

Aimo: “L’inquinamento crea problemi agli occhi e favorisce le infezioni”

Oggi è il ‘World Health Day’, gli oculisti: "Importante diagnosi precoce"

Pubblicato:07-04-2022 15:37
Ultimo aggiornamento:07-04-2022 15:43

occhio
FacebookLinkedInXEmailWhatsApp

ROMA – “L’inquinamento atmosferico può creare problemi anche ai nostri occhi, favorendo irritazioni e infezioni oculari soprattutto nei portatori di lenti a contatto, in chi soffre di occhio secco e in chi vive all’aria aperta. È quindi importante prendersi cura della salute degli occhi e sottoporsi a controlli oculistici frequenti”. In occasione oggi della Giornata mondiale della Salute (World Health Day) promossa dall’Organizzazione mondiale della Sanità (OMS), l’Associazione Italiana dei Medici Oculisti (AIMO) torna a puntare i riflettori sull’importanza di una diagnosi precoce per prevenire le patologie oculari.

“Nella maggior parte dei casi queste patologie possono essere prevenute– fanno sapere gli oculisti di AIMO- ma per questo è fondamentale la diagnosi precoce, che spesso è l’unico strumento per limitare gli effetti invalidanti di alcune malattie oculari. Per tenere sotto controllo i sintomi, inoltre, il più delle volte è possibile utilizzare colliri specifici prescritti dall’oculista”. Il tema scelto quest’anno dall’OMS, intanto, è ‘Our Planet, Our Health’ (‘Il nostro Pianeta, la nostra Salute’). L’intento è infatti quello di portare l’attenzione sul fatto che la nostra salute dipende strettamente dalla salute del pianeta in cui viviamo.


Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte Agenzia DIRE e l’indirizzo www.dire.it


California Consumer Privacy Act (CCPA) Opt-Out IconLe tue preferenze relative alla privacy