hamburger menu

Ucraina, venerdì 8 aprile a Roma studenti in piazza per la pace

Iniziativa promossa da Sant'Egidio, prevista anche conferenza

Pubblicato:07-04-2022 11:19
Ultimo aggiornamento:07-04-2022 11:38
Canale: Lazio
Autore:
FacebookTwitterLinkedInWhatsAppEmail

ROMA – Liceali e universitari provenienti da diverse zone di Roma si troveranno domani nella centrale Piazza Vittorio per affermare che “di fronte a ciò che sta succedendo in Ucraina, ormai da un mese e mezzo, non si può restare in silenzio e sia indispensabile prendere con urgenza nuove iniziative per riportare la pace”, nell’ambito della manifestazione “Roma4Peace“. L’iniziativa, si legge in una nota, è stata promossa “dai Giovani per la Pace, movimento giovanile della Comunità di Sant’Egidio”.

Sono previsti, spiega il comunicato, “interventi e testimonianze di coloro che hanno vissuto l’esperienza della guerra e sono stati costretti ad abbandonare la propria terra. Verrà anche lanciato un nuovo appello per un immediato cessate il fuoco e la fine delle ostilità“.

“Una parte degli studenti – aggiunge la nota – confluirà nella manifestazione dopo aver partecipato, alle 10, alla conferenza ‘Cessate il fuoco’ presso il Teatro Brancaccio, che vedrà l’intervento dello storico Adriano Roccucci e, da remoto, di Olya Makar, della Comunità di Sant’Egidio in Ucraina”.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte Agenzia DIRE e l’indirizzo www.dire.it

2022-04-07T11:38:26+01:00