Ddl educatori e pedagogisti GUARDA LE INTERVISTE

Focus sul Ddl Educatori e Pedagogisti, approvato il 31 marzo dalla commissione Cultura della Camera, per capire cosa cambia sul riconoscimento di queste professionalità
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

 


 


 

ROMA  –  Un focus sul Ddl Educatori e Pedagogisti, approvato il 31 marzo dalla commissione Cultura della Camera, per capire cosa cambia sul riconoscimento di queste professionalità. Lo fa l’agenzia stampa DIRE, attraverso un incontro con Vanna Iori, deputata Pd e prima firmataria della legge; Giuseppe Maria Milanese, presidente Federazione Sanità-Confcooperative e cooperativa Osa; e Agostino Basile, presidente associazione Pedias (Pedagogisti ed educatori associati italiani).

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»