Gli articoli della Dire non sono interrotti dalla pubblicità. Buona lettura!

Roma, Giachetti vince primarie centrosinistra: “Oggi amichevole”

"Libera e onesta sarà la mia campagna elettorale da qui al 5 giugno"
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

roberto giachetti

ROMA – Si sono concluse questa notte alle 22 le primarie del centrosinistra a Roma. Vittoria schiacciante per il candidato renziano Roberto Giachetti: “Oggi abbiamo giocato un’amichevole, ma io intendo vincere le elezioni a Roma e non è così scontato. Noi siamo in campo per vincere e io voglio vincere a modo mio restando una persona onesta e libera soprattutto. Così, libera e onesta sarà la mia campagna elettorale da qui al 5 giugno. Se qualcuno vuol far gara a chi è più onesto si accomodi. Ma oltre che su questo, che per me è di default, vorrei anche un confronto sui contenuti e sulle idee per la città”.

A votare ieri nella Capitale circa 50mila persone e il vicepresidente della Camera ha ottenuto circa il 65% dei voti. Roberto Morassut, il candidato più votato dopo Giachetti su una sua eventuale partecipazione nella squadra di Giachetti ha affermato: “Se sarò in squadra con Giachetti? Questo non spetta a me dirlo. Io darò il mio contributo politico come ho sempre fatto, senza chiedere nulla, poi spetta a Roberto fare le valutazioni sulle forze da coinvolgere. Avevo detto che avrei collaborato dal giorno dopo, ora io e Giachetti collaboreremo insieme per far vincere il centrosinistra, per dare alla Capitale una prospettiva di governo serio, c’è molto da lavorare in questi tre mesi”.

“Sempre in tema di libertà voglio dire una cosa molto chiaramente. Come sapete io giro in scooter: il carro del vincitore è quello lì, e quindi anche per evidenti motivi di spazio non vi affannate perché non ci sale nessuno, a parte Lucci che ci è salito stamattina”, ha detto nel suo primo discorso da candidato sindaco di Roma del centrosinistra.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»