Gli articoli della Dire non sono interrotti dalla pubblicità. Buona lettura!

Conte: “L’analisi del Fmi? Noi continuiamo a pensare che ci sarà crescita, recupereremo”

ROMA - "Noi confermiamo le nostre valutazioni di crescita". Lo dice il premier Giuseppe Conte in conferenza stampa a Beirut,
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – “Noi confermiamo le nostre valutazioni di crescita“. Lo dice il premier Giuseppe Conte in conferenza stampa a Beirut, a una domanda sulle previsioni del fondo monetario internazionale. “Noi- aggiunge- rispondiamo a quella che è una contrazione, che non coinvolge solo noi, con una decisa azione a sostegno degli investimenti. Abbiamo misure concrete in attuazione che incideranno sull’economia reale e abbiamo un paiano di investimenti robusto che ci consentirà di recuperare questa fase di rallentamento”.

Il Fondo monetario internazionale, nella sua analisi,  si è detto è preoccupato del fatto che la strategia dell’esecutivo “lasci l’Italia vulnerabile a una nuova perdita di fiducia del mercato”. Ha espresso inoltre perplessità sullo stato di debolezza strutturale e sul fatto che “uno stress acuto in Italia potrebbe spingere i mercati globali in territori inesplorati”.

“Debito elevato ma sostenibile, fiducia dai mercati”

“Il nostro debito e’ certamente elevato, non possiamo nasconderlo, ma e’ sostenibile”. Lo dice il premier Giuseppe Conte in conferenza stampa a Beirut. Conte poi spiega che l’ottimo andamento della vendita dei Btp “e’ un chiaro segnale di fiducia del mercato”. Questi “acquisti non sono rami sospesi nel vuoto”, ma si tratta di “decisioni degli investitori” basate “sui fondamenti saldi, reali, della nostra economia”.

DI MAIO: CONFERMIAMO STESSE ASPETTATIVE ECONOMICHE

“Confermiamo le stesse aspettative economiche”. Mettiamo “8 miliardi di euro nell’economia reale. Il reddito di cittadinanza sara’ una misura espansiva per l’economia e con quota 100 si libereranno 1 milione di posti di lavoro”. Lo dice Luigi Di Maio, vicepremier e ministro, ospite di ‘Unomattina’ su Raiuno.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»