Gli articoli della Dire non sono interrotti dalla pubblicità. Buona lettura!

Terremoto, Gentiloni a Teramo incontra i sindaci: “Tornerò presto”

Prima puntata a Montorio al Vomano, poi nel capoluogo, dove il presidente del Consiglio incontrerà i sindaci del territorio
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – Puntata di Gentiloni stamattina nel teramano, nei luoghi colpiti da terremoto e maltempo.

Prima a Montorio al Vomano, poi a Teramo dove il Premier incontrerà i sindaci del territorio.

LEGGI ANCHE

Maltempo, nel teramano 6.500 senza luce

Delrio ringrazia la Protezione Civile: “Sistema che il mondo ci invidia”

“Il rischio maggiore oggi e’ che in queste zone si perda un po’ di fiducia nel futuro. Bisogna risolvere i problemi di emergenza ma piano, piano anche dare speranza, reinvestire sulle vocazioni di questi territori”, commenta Gentiloni. Il presidente del consiglio aggiunge: “Per me e’ stato molto molto utile ascoltare le lamentele e le proposte dei sindaci. Tornero’ presto“.

“Il messaggio di cui dobbiamo essere tutti consapevoli- aggiunge il presidente del consiglio Paolo Gentiloni a margine della visita nelle zone colpite dal terremoto e dal maltempo- e’ che una parte del nostro paese e’ stata ripetutamente colpita in modo molto grave. Non e’ stato solo un episodio, ma si e’ trattato purtroppo di una sequenza. E questo non deve incrinare la coesione delle nostre comunita’ e la fiducia nel futuro”. Il premier raccomanda di “lavorare e lavorare in fretta perche’ solo se le istituzioni saranno veramente unite e rapide, dal governo, alla regione, ai sindaci, alla protezione civile, solo questo potra’ consentirci di restituire fiducia ai nostri territori”.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»