VIDEO | Il nuovo singolo di Vasco è fisso in testa alle classifiche

Vasco Rossi
Stasera alle 21 sarà pubblico il video ufficiale del brano "Una canzone d'amore buttata via", stabile tra i più ascoltati, e anticipazione del disco di inediti che uscirà il 12 novembre
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – Vasco Rossi non delude le aspettative e raggiunge la vetta delle classifiche con il suo nuovo singolo, ‘Una canzone d’amore buttata via’. Il brano, dopo aver debuttato l’1 gennaio alla numero 1 in radio, su Amazon Music, su Apple Music, su iTunes e su YouTube Music, resta stabile tra i più ascoltati. Il rocker conquista tutti con la power ballad presentata in anteprima su Rai 1 a ‘Danza con me’, lo show di Roberto Bolle che ha tenuto compagnia agli italiani la sera di Capodanno. Tra atmosfere sognanti e chitarre rock, Vasco conquista l’orecchio degli ascoltatori e regala la sua prima hit del 2021, anticipazione del prossimo disco di inediti. Uscirà il 12 novembre un lavoro che, come ha anticipato lo stesso artista, conterrà 10 tracce. Intanto, sarà pubblicato stasera alle 21 il video ufficiale di ‘Una canzone d’amore buttata via’ girato a Bologna in piazza Maggiore.

L’idea di Vasco e del regista Pepsy Romanoff è stata quella di tornare là dove tutto è nato e da lì ripartire per nuove avventure. Piazza Maggiore è stata, infatti, il palcoscenico del suo primo concerto in assoluto il 26 maggio 1979. Quarant’anni dopo, la location, ancora più suggestiva di notte e deserta, si trasforma in uno speciale set. Dal 9 gennaio il video è sigla di chiusura del programma musicale ‘Magazzini Musicali’, su Rai 2 il sabato pomeriggio.

LEGGI ANCHE: VIDEO | Nettuno d’oro a Vasco: “Bolognesi si nasce, non si diventa”

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»