Roma, auto pirata travolge e uccide clochard a Corso d’Italia

ROMA – Un clochard
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print


ROMA – Un clochard è stato travolto e ucciso questa mattina all’alba a Roma da un’auto pirata. E’ successo intorno alle 4.50 all’angolo tra corso d’Italia e via Po. E’ probabile che l’uomo stesse attraversando la strada quando è stato investito. Il senzatetto, che dormiva poco distante in un giaciglio di fortuna, era conosciuto nel quartiere con il nome di ‘Verona’.

Sono in corso i rilievi della Polizia municipale sul luogo dell’incidente per stabilire le esatte dinamiche dell’impatto mortale. Le forze dell’ordine stanno esaminando le tracce lasciate dall’auto e i filmati delle telecamere della zona per risalire all’identità dell’automobilista. Poco distante dal cadavere dello sfortunato 75enne il suo inseparabile cane Lilla, rannicchiato e smarrito dopo la morte del suo padrone.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»