Giornale radio sociale, edizione del 6 dicembre 2019

Giornale radio a cura di http://www.giornaleradiosociale.it/
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

SOCIETA’ – Al capolinea. Sempre alla ricerca di risorse, per il servizio civile niente aumento di fondi per l’anno in corso e poche promesse per il prossimo triennio. Il servizio di Anna Monterubbianesi. 

DIRITTI – Un fiore per aiutare gli altri. Tornano, nelle 4.800 piazze italiane, le stelle di Natale dell’Ail, l’Associazione contro le Leucemie. Questo fine settimana l’importante e consueto appuntamento con la solidarietà quest’anno celebra i suoi 50 anni di attività.

ECONOMIA – Buone pratiche. Le cooperative sociali fanno bene ai conti della pubblica amministrazione. “Il buon lavoro” delle 243 coop presenti in Emilia-Romagna e il loro progetto sull’inserimento occupazionale fa risparmiare 20 milioni di euro all’anno, offrendo una prospettiva occupazionale “e di ritrovata dignità” a oltre 5.300 persone con svantaggi certificati.

INTERNAZIONALE – Il boia non si ferma. Quattordici Stati americani hanno espresso il loro sostegno alla decisione dell’amministrazione Trump di riprendere le esecuzioni capitali a livello federale la prossima settimana. Dopo una moratoria di 16 anni infatti, il governo degli Stati Uniti si era rivolto alla Corte Suprema per reintrodurre questa possibilità; in bilico ci sono le vite di sessantadue condannati.

SPORT – Liberi nello sport. È il progetto grazie a cui 30 detenuti di istituti penitenziari della Sardegna sono diventati allenatori di body building e fitness. Il servizio di Elena Fiorani.

CULTURA – Involontaria. Sarà visibile da oggi sul canale YouTube di Mtv Italia la web serie prodotta in collaborazione con Fondazione Cariplo e associazione Officine Buone. Un racconto nuovo del mondo del volontariato, del sociale e della sostenibilità ambientale attraverso le esperienze di giovani attori protagonisti nel non profit.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»